Cos’è Il Trading Cfd

Contract for Difference () è un contratto tra due parti, tipicamente descritto come “acquirente” e “venditore”, che stabilisce che il venditore pagherà all’acquirente la differenza tra il valore corrente di un bene e il suo valore al momento del contratto (se la differenza è negativa, quindi l’acquirente paga al venditore). In effetti, i sono derivati finanziari che consentono agli operatori di trarre vantaggio dai prezzi in rialzo (posizioni lunghe) o dai prezzi in discesa (posizioni corte) sugli strumenti finanziari sottostanti e sono spesso utilizzati per speculare su tali mercati.

Ad esempio, quando applicato a titoli azionari, tale contratto è un derivato azionario che consente agli operatori di speculare sui movimenti dei prezzi delle attività, senza la necessità di titolarità dell’attività sottostante.

Posizione Long

Se ritieni che il prezzo dell’attività sottostante sia in aumento, aprirai una “posizione lunga”, il che significa che per ottenere un profitto da questo trade, il prezzo alla chiusura della posizione dovrebbe essere superiore al prezzo di apertura.

Posizione Short

Al contrario, se si ritiene che il prezzo dell’attività sottostante scenderà, aprire una “Posizione short”, nel senso che al momento della chiusura della transazione, il prezzo dovrebbe essere inferiore al prezzo di aperture.

Fattori che influenzano il valore di

  • Tempo di scadenza dell’ordine
  • Tipo di asset
  • Movimenti di mercato
  • Valore dell’ordine
  • Volatilità del prezzo scelto

Perché dovrei fare trade ?

  • Quando si fa trading di attività sottostanti, in realtà non si stanno acquistando / vendendoli, quindi non ci sono costi e commissioni aggiuntivi
  • Aprendo posizioni lunghe e corte, il tuo trading è molto più flessibile
  • Il trading di ti consente di sfruttare la leva
  • Massimizza il tuo potenziale di profitto facendo trading su posizioni di mercato sia in rialzo che in calo.

Il trading di ha dei rischi?

Il principale rischio quando si negoziano Contratti per Differenza è il mercato globale stesso. I trader di successo devono capire le basi e seguire le tendenze e le notizie per essere il più efficienti possibile. La maggior parte delle volte è possibile prevedere il movimento del mercato anche senza alcuna ricerca, ma se si vuole portarlo al livello successivo, si consiglia la conoscenza del campo della finanza globale.